La Sig.ra Pasquetta

Maggiolini , coccinelle, farfalle, pettirossi,

margherite bianche e fiori di camomilla,

un albero solitario, un pioppo,

o almeno quel che resta di un pioppo, a contornare il dintorno.

Se chiudo gli occhi per un attimo,

forse lo rivedo ancora maestoso e imponente

ad accudire scritte e pensieri sulla sua corteccia.

E poi io e la Sig.ra Pasquetta.

Che stamane si è svegliata prestissimo per accompagnarmi qui.

Oggi e come oggi vengo e sono venuto sempre qui.

Ormai solo con la sig.ra Pasquetta.

Respiro i colori  e ascolto i ricordi.

So di rimanere poco.

Non appena arriva qualcuno, saluto la Sig.ra e vado via.

Ogni cosa ha un tempo fino ad un limite.

Ogni limite ha il tempo che dai tu.

© ud

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...