Il silenzio

silenzioIl silenzio è una condizione della mente, non della parola. E’ una deviazione verso l’inconsueto, ma è libertà. Unica. E’ una fermata intermedia di un viaggio: la vita. Dove puoi scendere dal chiasso del nonsenso: una scelta. Il silenzio è una consapevolezza. Una cognizione. Il silenzio affina la percezione, la conoscenza. Acuisce l’intuito, raffina le sensazioni, purifica l’immaginazione, ingentilisce le idee. Il silenzio è un amico. Il migliore. Puoi parlare a lui dei tuoi dubbi, delle tue paure,dei tuoi sentimenti, dei tuoi desideri, delle tue speranze. Per te lui fa progetti e proponimenti.Incamera notizie e sprigiona consigli. C’è sempre un silenzio prima di ogni scelta. C’è sempre un silenzio prima di ogni errore. C’è sempre un silenzio di qualcuno, sceso ad una fermata qualsiasi di una vita, che attende solo di essere ascoltato. Il silenzio però non è per tutti. Non tutti sono in grado di sopportare il suo rumore assordante. Solo in pochi lo sanno produrre. Solo in pochi lo sanno ascoltare.

ilcortomaltese©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...