Il silenzio del tempo ©

Leave a comment Standard

La solita aria strana stasera.
Torno a casa in silenzio,
solo i rumori del traffico.
Il telefono già spento
mentre la gente guarda
senza aver voglia mai di vedere.
E io che non ho niente di vero,
io che a pensarti mi manca il respiro.
Quanto tempo a cercare il tempo assente,
quando anche il tempo non basta più.
So quanto costa per te.
Ma cerco solo un piccolo motivo
per sentirmi vivo e farlo con te.
Perché anche tu lo faccia.
Ma non è semplice, proprio no.
So quanto pesano in te quelle paure lontane.
Meriti anche tu un posto da visitare.
Magari meritarlo assieme.
C’è un’aria strana nel cielo.
Esco da casa con il solito silenzio
Non è ancora neanche l’alba,
ma a dormire nemmeno ci penso.
Io cerco solo di capirti
e la notte non dorme con me.
Se soltanto avessi pace
saprei essere come non tutti.
Andarmene per liberarti,
come semplice atto d’amore.
Non hai tempo per me,
se non quando mi cerchi,
e il mio è ingombrante,
perchè ti cerco sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...