L’ultima lucciola

L’ultima lucciola rimasta accesa questa notte ha preferito spegnersi. Ma io riesco a vederla ancora, la sensazione che sale nel cielo è come un occhio acceso sul buio. Ogni lucciola non sa perché è nata, ma spera di poter illuminare chi la guarda con occhi di bimbo. Le lucciole sono come le parole, quelle che per amore escono fuori da ogni cuore. Vengono fuori già pronte. Pulsano di batticuore e profumano di bello Si compongono a frasi fatte, ma vivono di luce propria e si animano per illuminare. La differenza la fa chi legge i colori, chi sa sfumare una piccola luce nel buio, chi ama il significato del semplice perchè ama e sa farsi amare. E il silenzio non è mai assenza, nemmeno quando non resta più neanche una lucciola accesa.

@ilcortomaltese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...