Brezza e vento libero ©

Leave a comment Standard

L’alba profuma di te. E come me, attende il sole. Per riscaldare l’anima. Questa strada è come un fiume, non so bene dove andrà. Finirà alla radice degli arcobaleni, oppure si adagerà sul mare che tutto porta via, profumo compreso, e diventerà brezza e vento libero. Io continuerò ad amare il cielo. I suoi doni e te.

@ilcortomaltese