Senza aria ©

É una stanza senza finestre
quella dentro i pensieri.
Latente, asfissiante,
a volte devastante.
Ci sono entrato una volta
una volta sola,
non ne usciró più.
Ho provato ad arredarla,
dipingendola di colore,
l’ho resa soffice
il più accogliente possibile.
Ma manca così sempre l’aria
che sembra manchi la vita.
La riconosco stasera,
ancor di più.
Una sera senza aria,
un’altra sera senza te.

corto trasparente c

@ilcortomaltese
riproduzione riservata®