Le lunghe praterie ©

Non sempre ad ogni pensiero bello fa seguito quello che vorresti da esso. L’energia universale si attiva solo con l’incontro univoco di due correlazioni energetiche simili, dagli effetti primari incondizionati e rari.  L’aura riceve alterazioni subliminali riconosciute e assume gradazioni energetiche luminose e uniche per il ricongiungimento astrale. Sembra difficile. Ma è  la spiegazione metafisica di una legge universale originata all’inizio dei tempi. Tutto così semplice che sembra casuale. L’Universo non é l’involucro di tutte le stelle, ma piuttosto l’energia immensa invisibile che le forma. Noi siamo quell’energia che ha preso corpo. Siamo riconoscibili solo dall’amore universale,  il collante cosmico della nostra esistenza che ha in sé  il mistero della vita assoluta in tutto il tempo dei tempi. E’ presente in te l’origine che avvolse tutto, ma non è il tempo della consapevolezza. Ti vedo, ma non ti sento. Hai il cuore del mondo, ma non lo senti. Distratta dai tuoi pregiudizi terreni, perderai ancora il passaggio ciclico del riconoscimento. E l’ora del ritorno, per me, sta arrivando in fretta dalle lunghe praterie del cielo. Non servirà provare a comprendere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...